Tanta pallavolo e tante emozioni al Palasport col Memorial “Franco Sagnotti”

0
175

CIVITAVECCHIA – Si è svolto domenica scorsa il 2° Memorial “Franco Sagnotti” torneo territoriale di minivolley – festa di Natale.
L’evento è inserito nel progetto “Adotta un diritto” – Educazione alla Pace, allo Sport e alla Salute, un contesto per trasmettere valori importanti quali la tolleranza, la coesione sociale, il fair play, per migliorare l’educazione fisica e la pratica dello sport, l’esperienza di vittoria e sconfitta, la salute e l’alimentazione.
L’ambita manifestazione Territoriale di Minivolley, per la prima volta ospitata nel Palazzetto dello Sport organizzata dall’ASD Pallavolo Civitavecchia con il Comitato Territoriale FIPAV di Viterbo, la partecipazione delle società sportive dell’Alto Lazio, il Patrocinio del Comune di Civitavecchia, ASL RM 4, Fondazione Cassa di Risparmio Civitavecchia, Pro Loco di Civitavecchia, Comunità di Sant’Egidio e con la collaborazione dell’AICS Comitato Provinciale di Roma, dell’AVIS, dell’Associazioni “Nessuno Escluso”, dell’Ass. “Angeli di Civitavecchia” e dell’Associazione-Culturale Spartaco e con il contributo dell’ENEL.
L’evento, organizzato in grande stile proprio dalla società di casa del neo presidente Roberto Cosimi, il quale grazie al prezioso ausilio del nutrito gruppo dirigenziale, guidato dal direttore della Scuola Federale della Società Prof. Sirio Gatti e dal Prof. Giorgio Piendibene, con la supervisione del Coordinatore Prof. Adriano Ruggiero del Comitato Territoriale di Viterbo insieme ai numerosi genitori che si sono offerti, hanno allestito 12 numerosi campi da gioco dove si sono svolte le gare.
Protagonisti della gioiosa festa in ricordo del compianto Atleta, Allenatore e Dirigente Franco Sagnotti, ben oltre 160 tra bambine e bambini che componevano più di 36 squadre.
Al Memorial hanno preso parte con grande entusiasmo 8 società rappresentanti il volley territoriale del CP di Viterbo: Volley Viterbo, Pallavolo Tolfa, Volley Oriolo, ASD Pall. Civitavecchia, Pistoia Volley Allumiere, Volley Life, VBC Viterbo, Pallavolo Tuscania.
Momento toccante della manifestazione sportiva è stato quando la moglie Marianna Basconi, insieme ai figli, ha sottolineato con forte emozione come sicuramente Franco sarebbe stato contento nel vedere tutti questi giovani ragazzi cimentarsi nello sport che lui amava.
“Ringrazio, a nome mio e quello della mia famiglia, l’ASD Civitavecchia per la sensibilità e l’attenzione sempre rivolta a contribuire a mantenere viva la figura indimenticabile di un grande uomo nella vita e nello sport, in grado di vivere rapporti umani sinceri ed autentici, grazie ad una sensibilità e una correttezza fuori dal comune – ha commentato la signora Sagnotti – Ringrazio altresì tutti coloro che hanno sostenuto e tutti i partecipanti. Il prossimo appuntamento sempre nel ricordo di Franco sarà nella prossima primavera il Concorso letterario promosso in collaborazione con l’Associazione culturale Spartaco”.
Dopo una giornata all’insegna delle gare che hanno visto le varie squadre affrontarsi suddivise in vari gironi, il tutto con spirito di divertimento e amicizia, le stesse si sono radunate per l’attesa premiazione di tutte le società partecipanti con l’intervento in segno di ringraziamento da parte del presidente della società civitavecchiese Roberto Cosimi, del direttore generale Pierluigi Risi, del presidente Roberto Centini del CP FIPAV Viterbo e dell’assessore allo sport del Comune di Civitavecchia Daniela Lucernoni, che ha ribadito l’importanza simbolica di questa manifestazione, organizzata proprio all’insegna della solidarietà per la raccolta fondi a favore di Ancarano di Norcia distrutto dal terremoto.
Un ringraziamento va anche ai genitori e a quanti hanno collaborato con lo staff della Società per garantire a tutti la massima tranquillità e serenità.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY