Parte da Modena il campionato 2015-2016 degli Snipers

0
182

CIVITAVECCHIA – Parte domani da Modena il campionato di serie A2 di hockey in line 2015-16 per gli Snipers Civitavecchia. Il campionato cadetto volge all’ultimo anno, visto che dalla prossima stagione la riforma delle categorie varata dalla FIHP prevederà una serie A, B e C. Quindi gli Snipers saranno o promossi in serie A, qualora arrivassero fra le prime quattro squadre, o retrocessi in B, qualora si classificassero nelle seconde quattro.
Il team locale come di consueto è composto interamente da ragazzi civitavecchiesi e fa dell’unione del gruppo proprio il suo punto di forza. Nel girone unico nazionale di serie A2 partecipano: Invicta Modena, Snipers Civitavecchia, Forte dei Marmi, Draghi Torino, Pattinatori Sambenedettesi, Mammuth Roma, Lepis Piacenza, Ferrara Warriors.
Questo il roster completo dei civitavecchiesi:
Portieri: Stefano Loffredo, Marco Cuculo, Simone Mollica, Daniele Peroni, Dario Russo
Giocatori: Riccardo Valentini, Adriano Bizzarri, Elia Tranquilli, Ravi e Damiano Mercuri, Gianmarco e Veronica Novelli, Pantaleone Moisè, Valerio Lenzu, Riccardo Vesce, Alessio Demichelis, Martina Mori, Daniele Gifuni, Manuel Fabrizi. Allenatore Riccardo Valentini.

“L’obiettivo stagionale come sempre è mettere al centro della nostra attività i valori dello sport quali la disciplina, il convivere comune e l’impegnarsi per il miglioramento – afferma coach Valentini – ed i risultati sportivi sono solo una conseguenza. Rispetto all’anno scorso, grazie ai nuovi pavimento e balaustre, i ragazzi hanno molto più entusiasmo e si allenano di più e meglio. Credo quindi che questa stagione ci darà più soddisfazioni rispetto alla passata, che è stata davvero lacrime e sangue, e lo si vede già solo dal numero degli iscritti e dei partecipanti alle attività del club”.
Sull’esordio: “Giochiamo domani alle 20 a Modena. La squadra di casa è simile a noi, con giovani talentuosi e tanta voglia di fare – continua Valentini – noi purtroppo abbiamo avuto diversi infortuni negli ultimi giorni e quindi non siamo al massimo della forma, ma venderemo comunque cara la pelle”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY