Pareggia la CPC2005 di calcio a 5… Ma quanto spreco sotto porta

0
86

CIVITAVECCHIA – Pareggio che vale oro (2-2) per la CPC2005 calcio a 5 visto cosa accadde nei cinque secondi finali, in cui il Monterosi sbaglia un gol già fatto. CPC2005 che sotto di un gol dopo 12 minuti, grazie alla marcatura di Miele, nel giro di sette minuti nel primo tempo ribalta il risultato a proprio favore, grazie ai gol di Cerrotta su punizione e di Mameli, per poi incassare il pareggio a dieci minuti dalla fine, ancora ad opera di Miele e su una delle rare sortite del Monterosi. Troppi gli errori sotto porta da parte degli uomini di Dominici che gestiscono il gioco per l’intera gara, in cui tra l’indecisione da una parte e la bravura di Bianchi dall’altra infiammano le ugole e le mani dei tantissimi presenti.
Pessima e da censurare la direzione arbitrale con le due squadre che si arbitrano in pratica da sole, quando nel completo fair-play in almeno cinque o sei occasioni restituiscono la sfera all’avversario, sopperendo alla decisione errata. 
Da segnalare l’eccellente prova di Bianchi che ha parato l’inverosimile e la scarsa vena in special modo di Leone, quest’oggi troppo impreciso nelle conclusioni.

Il tabellino

CPC2005: Aruanno mameli Capra Curella Tangini Esposito fattori Cerrotta Verde Guzzone Leone Persi. ALLENATORE M. Dominici.
Virtus Monterosi: Bianchi Borgognoni Mariuta Mazzalupi Navini Valentini Carbone Masu Ciotti Gomez Miele Scarpati.
Marcatori: 16’pt Cerrotta e al 23’pt Mameli (CPC2005); 12’pt e 20’st Miele (VM)
Arbitro Alessandro Marcattili di Roma 2
Espulsioni: Mariuta Mihaita (VM)

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY