Pallavolo ASP Civitavecchia under 13 fra le prime quattro formazioni del Lazio

0
270

La bellissima stagione delle piccole atlete dell’under 13 targate ASP sembra non finire mai. Superati anche i quarti di finale regionale ai danni del Terracina, ora l’ASP è fra le prime quattro formazioni del Lazio. Un risultato veramente importante se si hanno sempre a mente due dati: il numero altissimo delle partecipanti a tale campionato e le società importanti a livello nazionale presenti nel Lazio. Nei quarti di finale La Rocca e compagne hanno incontrato al palazzetto dello Sport di Civitavecchia il Terracina, squadra fino a quel momento addirittura imbattuta dall’inizio della stagione, la stessa squadra che aveva trionfato, laureandosi squadra campione provinciale, in provincia di Latina. 2 a 0 (25/17 – 25/18 i parziali) il risultato finale in una partita in cui tutti i fondamentali hanno ben funzionato, segno di una tensione emotiva registrata al giusto livello.

Ora in semifinale arriva la migliore società d’Italia a livello giovanile: Il Casal de Pazzi, la società che negli ultimi due anni ha collezionato ben quattro scudetti giovanili, la stessa società che chiama a Roma i migliori tecnici e le migliori atlete d’Italia, una società che ha strutturato un modello organizzativo sempre più studiato e copiato da chi vuole fare bene a livello giovanile. Una parita da affrontare con determinazione e serenità. Il regolamento consente infatti una seconda opportunità, entrare nel girone perdenti e rigiocarsi le proprie carte per arrivare di nuovo fino in fondo, a quella finale regionale che (data la presenza imbattibile di Casal de Pazzi) rappresenta in questi ultimi anni il miglior risultato possibile per il movimento femminile laziale.

Queste le atlete che stanno regalando tante soddisfazioni in casa ASP: Asia La Rocca, Giulia Baffetti, Sara e Lisa Lazzaroni, Martina Santucci, Sofia Oliva, Iachini Chiara, Aurora Scognamiglio, Michela Sorrentino, Ludovica Fabbri, Claudia Anniballi.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY