L’Snc porta le sue atlete di nuoto sincronizzato ai Campionati Estivi

0
547

CIVITAVECCHIA – Tantissime atlete si sono battute, per due giorni intensi e faticosi al PalaEnel Marco Galli, nel nuoto sincronizzato per garantirsi la possibilità di rappresentare la propria società al campionato estivo. Per risultare qualificate le oltre mille atlete dovevano arrivare tra le prime 300 in una gara lunghissima e difficile, lunga ben nove ore, dove tutte le ragazze devono mantenere altissima la concentrazione per eseguire al meglio esercizi tecnici e non rischiare di compromettere il lavoro di sei mesi. Le atlete dell’SNC, Elisa Pagliarini e Martina Mastropietro, hanno centrato l’obiettivo classificandosi al 23° e al 25° posto, pur sbagliando un obbligatorio a testa, cosa che ci fa sperare in un ulteriore possibile miglioramento per il Campionato di luglio, che si svolgerà a Frosinone. Tutte le undici rappresentanti delle società civitavecchiese sono risultate abbondantemente dentro le 300 e quindi a Frosinone ci saranno anche Claudia Bonamano, Sara Accorsi, Martina Corbo, Debora Fadda, Nicole Cuccarese, Giorgia Martinelli, Silvia Marchetti, Sara Tani e Chiara Corridori.

“Ci siamo avvicinati tantissimo ai grandi e storici nomi del sincro italiano. – afferma Susanna De Angelis allenatrice di nuoto sincronizzato dell’SNC – Credo nessuna società debuttante sia mai cresciuta così velocemente come l’SNC. Il merito è delle atlete ma anche di tutto lo staff, che è fra i più preparati del panorama nazionale. Sono ragazzi giovanissimi (Diana e Giorgio Minisini, Eleonora Cordeschi, Sara Balis, Chiara Amadori ed Emanuele Marini per la parte acrobatica), ma dal bagaglio di esperienze enorme, che sanno trasmettere al nostro gruppo tutte le loro conoscenze tecniche ma anche la loro passione.  E tantissimo merito deve assolutamente essere riconosciuto ai genitori. Fare agonismo è un impegno per tutta la famiglia e i genitori sono un supporto indispensabile per il nostro lavoro, senza le famiglie questo nostro progetto non si sarebbe mai realizzato!”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY