Le giovanili della Cpc tornano al lavoro

0
272

CIVITAVECCHIA – Alle 10 di ieri mattina, dopo i festeggiamenti del capodanno, sono riprese le fatiche per le due compagini giovanili della CPC2005. Dopo una sgambatura atletica, i due mister hanno lavorato sotto l’aspetto tecnico-tattico.
Nella Juniores formazione a ranghi ridotti, con alcuni giocatori ancora alle prese con problemi di varia natura e altri conglobati con la prima squadra; tutti dovrebbero esserci comunque nell’incontro di sabato contro l’Aurelio Fiamme Azzurre. Match che dovrà dare ulteriori segnali positivi dopo le precedenti uscite, in un campionato da vivere sabato dopo sabato ma in cui è necessario dare una giusta fisionomia a questa squadra.
Altra valenza il match che vedrà impegnati gli Allievi domenica mattina, incontro fissato per le ore 11:30 al centro sportivo della Leocon, dove di fronte ci sarà la capolista Casalotti avanti di soli quattro punti. Vincere significherebbe riprendere un cammino bruscamente interrotto dopo la sconfitta col Bracciano, a cui sono seguiti due pareggi che hanno fatto perdere la leadership alla squadra portuale. Seppur si sia all’undicesima d’andata, con una larga fetta di campionato ancora da giocare, perdere significherebbe vanificare in parte l’ottimo lavoro fatto fino ad ora e allo stesso tempo allontanarsi forse troppo dalle posizioni che contano. Servirà concentrazione soprattutto per non subire gol, ma per questo nella sosta natalizia mister Gallina ha lavorato e lo sta facendo tutt’ora alacremente.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY