La promettente linea verde continua a regalare soddisfazioni all’Aureliano

0
224

CIVITAVECCHIA – Ai campionati regionali under 16 femminile e under 14 maschile, l’Aureliano TT schiera la promettente linea verde. Per il Roma U16 femminile, presso il circolo Corte dei conti, finale oggi in programma alle 16 tra Virginia Poggi 2.8 (Aureliano, nella foto) e Flaminia Scara 2.7 (Vianello), mentre per l’U14 maschile, al Circolo verde Roma, sempre quest’oggi finale alle ore 19 tra Rene Hallemans 3.5 (Aureliano) e Marco MAtteoli 3.2 (villa Pamphili). E’ dunque tempo di soddisfazioni in casa Aureliano. Le due finali raggiunte nelle categorie u16 e u14 e il quarto di finale raggiunto da Claudia Loioli nell’under 12 femminile a 2 punti dal match contro un avversaria più grande e meglio classificata, confermano quanto di buono gli under hanno prodotto sino adesso. “La politica di investire sui giovani sta dando ottimi risultati” ribadiscono al team Aureliano, “allenare i migliori della regione e tra i migliori d’Italia è un incentivo ed uno stimolo a far sempre meglio. Lo scorso anno vincemmo un titolo regionale con Lavinia Bollo e una finale u14 con Virginia poggi (persa per infortunio), quest’anno potremmo fare meglio anche se non abbiamo mai avuto i favori del pronostico. Rene e Virginia si allenano da noi da quando avevano 6 anni – continuano dall’Aureliano – e probabilmente il prossimo vestiranno la maglia della serie C (Virginia già lo ha fatto quest’anno) e faranno da traino a tanti piccoli atleti che adesso scalpitano nei nostri centri. Del resto gli ultimi numeri del raduno all’Empire, domenica scorsa tra gli 8 bambini classe 2006-07 convocati dalla FIT ,4 erano tesserati Aureliano. Siamo soddisfattissimi dei risultati raggiunti e del momento storico che vive il tennis soprattutto locale con scuole piene di bambini, ottimi individualità, raduni Fit con molti atleti convocati, nuovi programmi sperimentali, attività sociale al top. La nostra linea vuole privilegiare l’investimento sui giovani, e grazie ad una importantissima operazione commerciale con un grande partner avremo un budget che ci permetterà di accompagnare i ragazzi nei tornei Internazionali in Italia e all’estero.” Ecco la nuova stagione dell’Aureliano TT, piena di novità con buone notizie e con il punto di osservazione di una società che è tra le prime nel Lazio ed in Italia.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY