La CPC Allievi affonda col Vescovio

0
223

CIVITAVECCHIA – La più brutta CPC2005 Allievi della stagione si scioglie come neve al sole alla prima calura estiva, lasciando strada all’Atletico Vescovio, incassando sei reti e salutando per la differenza reti la possibilità di giocarsi il Titolo Provinciale di categoria. Match senza storia già dall’avvio quando dopo un solo minuto Gerardo Pagnotta concede la massima punizione ai romani: Ciocci intuisce la direzione ma nulla può sul tiro di Tilli che si spegne alle sue spalle. La CPC2005 non c’è e il Vescovio imperversa e crea azioni sempre pericolose, con Longonieri e Romano che vanno al tiro pericolosamente. Solo Memmoli al 29? impensierisce Giorgi, ma è troppo poco per una squadra che ha vinto e convinto per tutta la stagione. Ripresa che segna e cancella le velleità dei ragazzi di Gallina di giocarsi il titolo a livello provinciale. Pagnotta concede altri quattro rigori ai romani, apparsi comunque quasi tutti nella normativa, con Tilli che ne realizza tre facendosene parare un quarto da Ciocci. Caterinacci su uno di questi si guadagna anticipatamente gli spogliatoi, chiudendo anticipatamente ogni speranza. Esposito nel finale riaccende le esigue illusioni con una rete, ma allo scadere ancora Tilli segna la rete del 6 a 1 che chiude l’incontro e la stagione portuale.
Il Dirigente Edoardo Lanari a fine gara: “Ringrazio tutto lo staff, l’allenatore e i giocatori per la splendida stagione. Vincere il titolo provinciale per balzare in quello regionale con gli allievi è stato motivo d’orgoglio, con la consapevolezza che ben abbiamo lavorato durante tutto l’anno e che abbiamo raggiunto l’obiettivo. Rimane l’amaro in bocca per la partita di oggi in cui ci giocavamo la finale con un ampio margine di sicurezza, e quando per andare avanti sarebbe bastato uscire dal campo del Vescovio con un parziale meno vistoso a sfavore. Colpa nostra e bravura dell’avversario visto che mai siamo stati veramente in partita, anche se è la prima volta che vedo assegnare cinque rigori a una squadra. A parte tutto voglio fare i complimenti al Vescovio che si va a giocare la finalissima con pieno merito. Per noi ora c’è già da pensare alla prossima stagione, con questo gruppo che difenderà i colori portuali nel campionato di categoria della Juniores Regionale.”

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY