La Coppa Faro Compie 21 Anni

0
391

LOGO 21 COPPA FAROL’ 11 maggio la Coppa Faro spegne la sua ventunesima candelina, il torneo amatoriale di calcio a 5 nato nel lontano 1996, si impone infatti tra i tornei più longevi del comprensorio e non solo. Da allora il miglior portiere, il capocannoniere e la squadra vincitrice della manifestazione risiedono negli albi storici pubblicati ogni anno. “Alla base di una buona organizzazione che ritengo sia fondamentale, cerchiamo ogni anno di inquadrare il torneo con l’obiettivo di dare spazio alla tecnica di gioco, sulla base del divertimento e del fair play”, dichiara Emanuele Fustaino che ne cura gli aspetti in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano di Roma.

Quest’anno insieme alla Asd. Artù e alla Uisp sede di Civitavecchia, dedichiamo il torneo in “Memorial Romagnuolo” nel quale il presidente Riccardo Pieri si cimenta ormai da alcuni anni. Il torneo che conta circa cento partecipanti tra giocatori e dirigenti prevede la finale il 10 giugno alle ore 21 presso l’impianto sportivo Tamagnini alternando le gare anche presso l’impianto sportivo Asp di via Martiri delle Fosse Ardeatine. Il torneo, il cui nome trae le origini dal quartiere Cisterna Faro dov’è nato conta ogni anno 8 squadre affiatatissime pronte a contendersi il titolo.

Le squadre di quest’anno sono: Lanerossi Vicenza di Carlini, La Malfa e Remedi; Bar l’800 di Burtini Edoardo, Real Trinità di Giordano di Pietro, C.s. Leguae di Adami Mirko, Cilp di Arcadi Erik, Ac. Rocchetti di Rocchetti A., e l’Evergreen di Zampollini Mauro.

Per approfondimenti sui giocatori partecipanti e le classifiche potete visitare il sito web www.coppafaro.tk o cercando su Facebook “Coppa Faro”.

Locandina

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY