Il Crc rompe il maleficio: Roma Rugby sconfitta 16-10

0
178

CIVITAVECCHIA – Il Civitavecchia Rugby Centumcellæ finalmente interrompe la striscia negativa di quattro sconfitte consecutive. Al Moretti i biancorossi hanno avuto ragione della Rugby Roma Olimpic per 16-10 giocando bene dalla fine del primo tempo. Il successo ha permesso ai civitavecchiesi di riprendersi il quarto posto a una lunghezza dal terzo occupato dall’Afragola.
Nella terza giornata di ritorno del girone 4 di serie B, il XV di Pippo Esposito ha riscattato il momento negativo, sebbene la partenza sia stata lenta al punto che la formazione romana è riuscita ad andare in vantaggio per 10-0. Una meta segnata da Senad Kurtaj (nella foto di Rebecca Bertolini) a fine parziale, con annessa trasformazione di Gabriele Gentile, ha riaperto i giochi. Ed è stato sempre il piede preciso del mediano di apertura ex Lazio a portare in dote gli altri 9 punti utili ad ottenere il successo. Affermazione importantissima che rimette i civitavecchiesi in corsa per i play-off. “Dovevamo vincere e lo abbiamo fatto. Va bene questo, altro molto meno. Se si pensa che una meta i romani l’hanno segnata con la mischia è evidente che il problema della squadra è la testa. Superato il blocco mentale è andato tutto meglio”. Adesso ancora spazio al 6 Nazioni, con il Crc che tornerà in campo il 5 marzo a Napoli, per la quarta di ritorno, contro la Partenope.
Giornata positiva in casa biancorossa grazie ai successi anche della Cadetta, che in C2 ha avuto ragione per 48-5 della Rinos facendo un bel regalo di compleanno a coach Alessandro Mameli, e l’under 18 che ha strapazzato il Paganica (64-5).

La classifica aggiornata di serie B girone 4: Am. Catania 49, Capitolina cadetta 41, Afragola 38, CIVITAVECCHIA RUGBY 37, Paganica 35, Avezzano 32, Roma Olimpic Club 1930 27, Arvalia Villa Pamphili 25, Am. Messina 21, Partenope Napoli 14, Colleferro 13, Reggio Calabria esclusa. (Classifica parziale a causa di numerose partite rinviate per maltempo)

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY