Il Crc batte il Colleferro e vola in vetta

0
111

CIVITAVECCHIA – Altra domenica da ricordare per il Civitavecchia Rugby Centumcellæ: la serie B supera Colleferro (24-16) prendendosi il primo posto solitario nel girone 4; la C2 invece ha battuto facilmente la Luiss (36-5) e l’under 18 ha superato 22-5 la Primavera. Tutte le gare si sono disputate al Moretti.
Nella quinta giornata è arrivata al Casaletto Rosso la compagine colleferrina allenata dall’ex tecnico biancorosso Gianpiero Granatelli che, a dispetto di una classifica deficitaria, ha disputato un buon incontro. Ruvidi, decisi, gli ospiti hanno concesso pochissimo tanto che c’è voluto un inizio di ripresa di buon livello affinché Gabriele Gentile e compagni riuscissero a traghettare tranquillamente in porto il risultato gestendo fino alla fine ance in funzione del diluvio che si è abbattuto sul campo. Nella prima frazione, chiusa sul 7-6, meta di Emanuele Diottasi e trasformazione di Gentile e due punizioni del Colleferro. Nella ripresa oltrepassano la linea anche Giordano Nappi e Fabrizio Natalucci con Gentile che trasforma e mette in mezzo ai pali anche una punizione. Nel finale la meta ospite trasformata a cui va aggiunta una punizione. La sconfitta dell’Avezzano ad Afragola spedisce i civitavecchiesi in testa alla classifica, con la ripresa delle ostilità che avverrà sempre al Moretti contro l’Amatori Messina.
Per quanto attiene la Cadetta, il XV di Alessandro Mameli fa tris piazzandosi al quinto posto in classifica con 14 punti. Nella quinta giornata del girone A di C2 è stato buono soprattutto il primo tempo poi nella ripresa si è badato soprattutto al volume di gioco che è stato notevole. In meta Ivan Farace, Simone D’Angelo, Matteo Mellini Susca, Diego Lazzerini, Claudio Cortellessa, Marco Maddaloni e trasformazioni di Carabella e Mellini Susca. La prossima gara riveste un’importanza notevole perché i biancorossi saranno all’Arnold Park ospiti dello Spartaco che li precede in classifica di appena un punto.
Infine, bel colpo anche dell’under 18 che ha superato di slancio la Primavera. Segnature pesanti ad opera di Giacomo Pampinella (doppietta) e Fabiano Olivieri, con trasformazioni e punizione di Matteo Simonante. La compagine di Mauro Tronca mantiene il secondo posto con 18 punti.
La classifica di serie B girone 4: CIVITAVECCHIA RUGBY 21, Capitolina cadetta 20, Avezzano 19, Afragola 18, Paganica 17, Roma Olimpic Club 1930 15, Am. Catania 14, Am. Messina 13, Arvalia Villa Pamphili 12, Colleferro 5, Partenope Napoli 3, Reggio Calabria 0.
Adesso i campionati si fermano per dare spazio alla Nazionale. Le squadre senior torneranno in campo direttamente il 4 dicembre.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY