Gsh Flavioni travolgente nell’esordio in campionato

0
173

CIVITAVECCHIA – In un palazzetto Pala-Grammatico gremito e caloroso, con tanti ragazzi a supportare le atlete civitavecchiesi, le ragazze di coach Pacifico strapazzano il malcapitato Pontinia infiggendogli un sonoro 31 a 20 nel primo turno del campionato della Seconda divisione nazionale. Buone le prove della veterana Bartoli, autrice di ben 11 reti, della giovanissima Ferretti (per lei tre reti) e della Crosta, a segno per cinque volte.
Nel complesso buona la prova di tutta la compagine civitavecchiese che, dopo un avvio stentato, con tanti tiri finiti sui legni avversari che potevano dare un altro spessore al risultato, prendono in mano le redini del gioco non dando alle avversarie la possibilità di riprenderle. Difesa attenta e grintosa che spesso, corpo a corpo, ha ringhiato sulle avversarie, costringendole a flebili tiri da fuori, facilmente parati da parte dei portieri Spreghini (per lei anche un rigore respinto) e Bulache. Attacco molto preciso quello della Gsh Flavioni, che ha permesso di far girare la palla velocemente e di arrivare spesso al tiro dal limite dell’area e dalle ali. Rientro in campo dopo un anno di inattività a causa della maternità di Mara Bonamano, che nel complesso regala quell’esperienza in più ad una squadra molto giovane. Da segnalare per dovere di cronaca che la società, completamente autogestita, affronta il campionato con tutte atleti locali e per la maggior parte giovani.
Il campionato dunque inizia bene per le ragazze del Presidentissimo Eleonora Gorla e con tanta voglia di portare a casa qualcosa di veramente unico, l’importante sarà mantenere la concentrazione fino alla fine lottando palla su palla.

Gsh Flavioni: Andrada Bulache, Francesca Fanelli 3, Martina Feoli, Annagiulia Francesconi 1, Enrica Bartoli 11, Chiara Bonamano 4, Mihaela Ciobanu 2, Martina Crosta 5, Erika Maruzzella, Michela Spreghini 1 rigore parato, Flavia Berneschi, Mara Bonamano, Michela Francesconi 1, Federica Ferretti 3. All. Pacifico.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY