Festa di fine corso per gli allievi ed i maestri del Circolo Tennistico Aureliano

0
360

CIVITAVECCHIA – Con la festa di fine corso, l’Aureliano tennis Team, conclude la sua stagione di scuola tennis.

“Ringraziamo tutti i ragazzi che si sono allenati quest’anno con impegno e dedizione – dicono dall’ATT – ma soprattutto con educazione”.

Durante la serata, il direttore del circolo Aldo Sbaffo ha salutato con affetto i 22 anni di collaborazione con l’ATT, rinnovando il ringraziamento per una proficua partenership, introducendo così i ragazzi che si sono distinti per le competizioni nei circuiti delle gare del PIAe del FEDELUX, circuito che ci contraddistingue anche come centro tecnico federale. Una menzione speciale in questa occasione va agli amici e partner dell’Aureliano TT, per la Vittoria Assicurazioni Giorgio Foschi, e Mauro Salfo consulente immobiliare Remax Dolcevita, che hanno contribuito alla riuscita di questa festa con lo staff tecnico dell’Aureliano. Un ringraziamento va anche a tutte le mamme che si sono prodigate quest’anno nella preparazione della riuscitissima serata.

Per i tornei menzioni speciali per gli allievi che hanno dimostrato la bontà dell’impegno quotidiano ottenendo risultati come quelli della squadra che si qualifica per i play off regionali, la C1 femminile che si giocherà lo spareggio per la B nazionale, la squadra che giocherà i play off per la promozione in D1, l’under 12 Femminile nei quarti di finale nel Lazio, l’under 10 mista che si è arrampicata fino ai play off regionali, l’under 16 Femminile con il terzo posto nel Lazio e qualificazione ai campionati italiani.

L’Aureliano è per il 18° anno il centro tecnico del comprensorio per qualità e quantità di movimento tennistico con oltre 600 tesserati e si attesta tra le prime realtà del Lazio e d’italia. “La differenza la fanno coloro che operano con noi e sono i nostri maestri grazie ai quali tutti questi risultati sono stati possibili – ribadisce Carlo Oroni – oggi possiamo tributare loro il giusto riconoscimento. Oltre i maestri occorre tributare il giusto riconoscimento anche a chi dietro le quinte collabora per metterci nelle condizioni di operare nel miglior modo possibile”.

Dopo i saluti ed i ringraziamenti di rito, la serata si è conclusa con un ricco buffet, proiezione del filmino di fine corso, e caccia al tesoro finale per i più piccoli.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY