Dal CdS grandi gioie per la Tirreno Atletica

0
304

CIVITAVECCHIA – La prima fase dei Campionati di Società regionali Assoluti inizia sotto la pioggia battente che ritarda le gare in pedana e condiziona le prove di velocità, poi però scorre come da programma con una gran adesione di presenze. La Tirreno schiera lo zoccolo duro della Società, atleti che in ogni disciplina danno il massimo cercando di ottenere i migliori punteggi-gara possibili: il migliore arriva dai 3000siepi di Federico Ubaldi in 9’47”80.
Il settore lanci riserva gradite sorprese: Giuseppe Passarelli S65 nel disco 2Kg consegue il PB con un lancio da 18,87m e nel giavellotto da 800gr. 28,79m, con lui, il gradito ritorno di due lanciatori che onorano il richiamo della maglia biancoblu cioè Carlo Gransinigh che al peso da 7,260kg consegue un buon 10,68m e Katerina Nardangeli che al disco 1kg segna 24,20m mentre al giavellotto 600gr al 4^ lancio con la misura di 34,50m consegue il minimo di partecipazione ai prossimi campionati italiani cat. Promesse.
100m post-temporale per lo Junior Andrea Flaccavento in 12”08; Massimo Dolci S40 in 13”50 e l’Allievo Giacomo Bazzano in 13”77.
Marco Zeroli nel giro di pista migliora nettamente il personale e scende a 52”70 mentre si attesta nei 200m in 23”49.
Le pedane dei salti vedono in progressione l’Allievo Pietro Bazzano a 1,60m; Carlo Gransinigh cat. Promesse a 1,70m e lo J. Andrea Flaccavento a 1,80m; per il salto in lungo Bazzano si avvicina ai 5m ma non riesce a trovare l’appoggio corretto per oltrepassarli, 4metri e 89 la miglior misura di oggi.
400Hs con un altro P.B. per Lorenzo Patané in 1’01”79 e dopo di lui migliorano il proprio primato anche Matteo Marino nel 5000 in 18’18”84 e nel 1500m in 5’00”22; Valerio Stefanini nell’ 800 2’08”90 e Davide Galeani nel 5000m in 17’09”87.
Le staffette in formazione inedita vedono sfilare la 4×100 in 48”96 con Dolci-Bazzano G.-Bazzano P.-Zeroli e la 4×400 in 3’39”85 con Patanè-Orlando-Stefanini-Ubaldi.
800m controllati per Federico Orlando in 2’00”01 e Federico Ubaldi in 2’01”54; nei 1500m buona la 10^ posizione per Orlando in 4’08”87 mentre il Senior Valerio Guida chiude in 5’10”28 e nella seconda prova ben più impegnativa dei 5000m in 18’39”21.
La quota rosa della Tirreno regala ancora grandi soddisfazioni con un’inarrestabile Silvia Nasso che consegue il Pb sia sui 1500m che nei 5000m, rispettivamente in 9^ posizione in 5’10”97 e 6^ assoluta in 19’55”82; Eleonora Checherita nel giro di pista lima ancora il personale (già record societario) in 57”97 e nel doppio giro giunge quarta al traguardo e acciuffa di nuovo, record personale e societario assoluto in 2’11”51. Ottimo il primo week-end delle prove societarie regionali che vede la Tirreno in 11^ posizione con le due squadre che la precedono a pochissimi punti di differenza, quindi possibili scalate di classifica sembrano credibili.
Per il settore su strada una determinata Rita Ubertazzo F55 giunge 2^ di cat. , con il tempo di 52’49, nella 10km di Ostia giunta all’11^ edizione mentre Giovanna Governatori F40 nell’Half marathon di Lucca ottiene l’ennesima ottima prestazione concludendo il percorso in 1h42’26.

Patrizia Rotolo

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY