Cresce l’attesa per il Terzo slalom “Civitavecchia-Terme Traiane”

0
265

CIVITAVECCHIA – Manca poco alla terza edizione dello Slalom “Civitavecchia-Terme Traiane”, che si disputerà domenica, 13 settembre, lungo la Strada Provinciale 7B Sassicari. La gara è inserita nel Calendario Nazionale di velocità ed abilità in salita della Federazione Aci-Sport e la Provincia di Roma, ha inviato l’Autorizzazione per la chiusura del tratto interessato.
Il percorso di gara sarà appositamente attrezzato per consentire una media finale, inferiore agli 80 km/h, e inizierà dal chilometro 0.9 con partenza dall’incrocio con via Colline dell’Argento ed avrà il traguardo al chilometro 3.9 nei pressi del ristorante Tramontana.
La gara viene è organizzata dall’Asd Ausonia Motor Sport con il supporto del Gruppo Piloti Civitavecchia. I soggetti interessati hanno preso parte alla seconda conferenza dei servizi per l’ordine pubblico tenutasi al commissariato, dove sono stati sistemati gli ultimi dettagli. Vi hanno partecipato il vice questore Giovanni Lucchesi, il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Civitavecchia capitano Piero Orlando, Enrico Biferari, comandante della Polizia Locale, il comandante della stazione carabinieri di Allumiere maresciallo Andrea Nuzzi la comandante del distaccamento Roma Nord della Polizia Provinciale Paola Bugliazzini, il responsabile della Polizia stradale locale Antonio Balloi, il funzionario della Protezione Civile locale Franco Carraffa, e Fortunato Varone, presidente di Ausonia Corse, ed al termine è stato effettuato un sopralluogo sul percorso di gara, diretto dal vice questore Giovanni Lucchesi.
Per i piloti, la gara di domenica prevede quattro salite: una di prova alle 12 e tre manche di gara rispettivamente alle 14, alle 15 e alle 16 ma senza l’obbligo di effettuarle tutte. Infatti per la classifica finale varrà il miglior tempo ottenuto, espresso in punti (ogni secondo equivale ad un punto), a cui vanno eventualmente sommate le penalità (lo spostamento di un birillo costa 10 punti di penalità pari a 10 secondi).
Per l’occasione il traffico veicolare da e per Allumiere verrà deviato sulla Braccianese dalle 11 alle 19 mentre, previa autorizzazione del Direttore di Gara, sarà possibile il transito dei residenti. Transiteranno agli autobus del Cotral con eventuale interruzione della gara.
La carreggiata in direzione Civitavecchia della strada dei Sassicari, dall’intersezione con via Colline dell’Argento, sarà riservata alla sola sosta delle vetture e dei mezzi di assistenza dei concorrenti; la carreggiata direzione Allumiere dovrà essere lasciata libera, con divieto di fermata e di sosta, per consentire il passaggio degli autobus. Le verifiche dei documenti dei piloti e delle macchine sarà eseguita presso il distributore Tamoil situato nei pressi dell’uscita autostradale di Civitavecchia Nord. Per assistere alla corsa sarà attivo il servizio di bus navetta predisposto da Argo. Si potrà lasciare la vettura in zona Acquafelix, salire sul bus di servizio e scegliere un posto lungo il percorso dove seguire la gara.
Lo slalom Civitavecchia-Terme Traiane, ricordiamo, è un evento motoristico che riprende la gloriosa tradizione sportiva della Cronoscalata, iniziata dal 1983, che si correva sulla strada attigua, la Braccianese Claudia, ora non più agibile. Questa la classifica finale dello scorso anno: 1°Federico Orlandi, 2°Daniel Savini, 3°Rossano Mauti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY