Civitavecchia Juniores corsaro e sempre in testa

0
210

CIVITAVECCHIA – Con un 2 a 0 meritato e d’autorità, la Juniores del Civitavecchia batte la Pescatori Ostia al campo Lodovichetti grazie ad una doppietta di capitan Conforti. In classifica i nero azzurri sono sempre al comando, inseguiti ad una sola lunghezza dall’Olimpia.
Remunta da invece dei classe 1999 che, con l’Ottavia, faticano, vanno sotto 2 a 0, ma poi con coraggio, orgoglio ma soprattutto qualità, trovano il pari con le reti del difensore Gallitano e la punta Fiorentini. Quinti al momento in un campionato molto difficile come l’Eccellenza Elite, il gruppo dei classe 1999 promette davvero bene per il futuro.
Affondo vincente esterno, con rete di Capodimonte, per i 2001, che battono di misura la Boreale, al termine di una partita emozionante e tirata fino alla fine. Un plauso speciale dunque va alla squadra di Mauro Di Giovanni che, partita
malamente, ha poi invertito repentinamente rotta.
Altra dura battuta d’arresto per i 2000 che, al Tamagnini, hanno perso 4-0 contro il quotato Urbetevere: per i nero azzurri è una seconda resa, dopo quella patita al “Vianello” col Savio.
Al “Ceccacci” bella vittoria per 4-2 dei 2002 di mister Di Pietro: nella Capitale decidono Cinque, Stefanini, Fusini e Marini. Nella graduatoria generale nero azzurri quarti per quello che può essere, senza dubbio definito, un avvio stagionale di alto profilo.
Sensazionale trionfo esterno per i 2003, autoritari anche in casa dell’Accademia Calcio Roma. I piccoli di Gualtieri hanno vinto 3 a 0 dominando per lunghi tratti l’incontro al cospetto di una rivale pretendente al titolo finale. Ancora a segno il capocannoniere Sannino, autore di una doppietta: è di Amato l’altra rete della contesa. Civitavecchia dunque primo con i gruppi Juniores e 2003, quinto coi 1999 nell’Eccellenza Elite, quarto coi 2002. Che dire: Chapeaux!

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY