Civitavecchia bloccato dall’Almas, ma è un punto guadagnato

0
220

CIVITAVECCHIA -Il Civitavecchia voleva fortemente il successo alla vigilia, ma alla fine per i nerazzurri arriva un punto, da accogliere col sorriso, visto lo sviluppo della gara. Uno a uno infatti il risultato finale del match disputato al Fattori contro l’Almas.
Nel primo tempo gli ospiti non sfruttano a dovere il copioso vento a proprio favore, la compagine di Staffa controlla agevolmente l’iniziativa dei biancoverdi portando al duplice fischio, negli spogliatoi, un parziale senza reti tutto sommato positivo. Al ritorno in campo i nerazzurri non appaiono grintosi e lucidi come dovrebbero, l’Almas ne approfitta e, con perizia, si crea due ottime opportunità per passare a condurre. Corre il 57’ quando Bocchini sentenzia un netto penalty in favore dei romani che l’incaricato Meacci calcia centralmente, favorendo un plastico intervento del portiere Nencione, bravo quindi a neutralizzare la massima punizione avversa. Al minuto 76′ però l’Almas passa con una perfida punizione di Colasanti. All’89’ però, l’insperato pareggio nerazzurro: Alfonsi pesca dalla bandierina l’accorrente Luciani che, con un destro a giro ad incrociare, fissa il punteggio sull’1-1.
Nel prossimo turno il Civitavecchia giocherà a Fonte Nuova.

Il tabellino
Civitavecchia: Nencione, Di Marco (34’st Di Mario), Gallo, Marino, Gimmelli, Bricchetti, Mbaye (42’st D’Amelio), Cerroni (35’st Iacomelli), Alfonsi, Laurato. A disposizione: Tossio, Conti, Filangeri, Fittipaldi. Allenatore: Staffa
Almas Roma: Pensa, Viola, Marchetti, Frioni, Leccese, Ricciardi, Vassallo, Iozzi, Meacci (22’st Pavlyk), Colasanti, Bottoni (38’st Petitta). A disposizione: Federici, Capasso, Gioco, Cortellesi, Incoronato. Allenatore: Durante.
Arbitro signor Bocchini di Roma 1
Marcatori: 31’st Colasanti (A), 44’st Luciani (C)
Ammoniti: Alfonsi, Marino, Gallo, Gimmelli, Iozzi, Vassallo.
Note: al 12’st Nencione ha parato un rigore a Meacci.
Giornata fredda e particolarmente ventosa, partita sospesa 3 minuti per un infortunio al calciatore Mbaye, poi ristabilitosi al Pronto Soccorso di Civitavecchia, presenti circa 250 spettatori.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY