Amichevoli indigeste al Civitavecchia, battuto anche dal Pomezia

0
114

CIVITAVECCHIA – Capitola a tre minuti dalla fine il Civitavecchia nell’amichevole giocata al Vittorio Tamagnini contro il Pomezia: finale 1-2.
Apertura nero azzurra, con la rete annullata a Petricca, colto in presunto fuorigioco dopo l’assist da piazzato laterale da parte di Cesaro e l’inzuccata vincente appunto invalidata, del centrale difensivo locale. Reazione veemente del Pomezia, abile a passare in vantaggio per primo dopo una bella combinazione Bianchini-Giulitti, che porta quest’ultimo a trafiggere, con un guizzo, l’incolpevole numero uno De Angelis. Ammortizzata con qualche difficoltà la rete subita, il Civitavecchia si destava da una fase di impasse, trovando con Petrangeli il punto del pari: sontuoso nella circostanza l’assist millimetrico
di capitan Cesaro sulla fronte del bomber prelevato dalla neopromossa in D Serpentara Bellegra Olevano. Dopo il botta e risposta sancito da una buona mezz’ora di gioco a ritmi tutto sommato soddisfacenti, le due squadre si allungavano nei reparti, favorendo alcune occasioni propizie da ambedue le parti. L’opportunità più ghiotta capitava ad Amico che sfruttando un lodevole tiro dalla bandierina, svettava su tutti i nero azzurri, cogliendo una traversa davvero clamorosa.
La ripresa risultava poco attendibile, il Civitavecchia rivoluzionava letteralmente la squadra presentata nella prima frazione di gioco, il Pomezia anche avvicendava parecchi elementi. Con la partita incanalata sul giusto pari, un improponibile errore in fase di impostazione da parte dei padroni di casa, consentiva a Venturi di battere comodamente De Angelis, da pochi passi.
Nel primo tempo la Vecchia ha presentato oltre a De Angelis tra i pali, una linea difensiva a quattro
con Di Marco da destra, Petricca, Roselli ed Orchi. Tre mediani inediti: Martino, Pietranera, Sorrentino; Cerroni, Petrangeli, Cesaro davanti. Spazio nella ripresa a Spera, Cibelli, Di Vittorio, Conforti, Massaro, Luca e Devid Billi.
Sono rimasti in campo per novanta minuti i soli De Angelis, Di Marco, Roselli, ed Orchi.
Dopo la terza sconfitta su quattro subite in amichevole, il Civitavecchia tornerà in campo per la quinta amichevole Sabato in occasione del Memorial Scoponi.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY