Al PalaRiccucci si gioca nel ricordo di Sandro Mecozzi

0
226

CIVITAVECCHIA – Nemmeno il tempo di archiviare la magnifica serata a stelle e strisce con la rappresentativa USA della “SAW”, che il PalaRiccucci ospita un altro evento, organizzato grazie al patrocinio di Enel. Per l’intera mattinata di oggi, martedì 7 Giugno, la storica palestra di San Gordiano ospiterà un torneo di 3 contro 3 che vedrà di fronte atleti e atlete provenienti dagli istituti scolastici “Marconi”, “Galilei” Civitavecchia, “Galilei” Santa Marinella e “Calamatta” Civitavecchia.
Si tratta della seconda edizione di una kermesse che vuole diventare un appuntamento fisso per le scuole superiori locali e che da quest’anno viene intitolata a Sandro Mecozzi, ex giocatore rossonero, nonchè indimenticata figura dello sport e della scuola. Il professor Mecozzi, infatti, oltre ad essere ricordato come amato insegnante di intere generazioni di alunni della Media Calisse, in seguito Galice, e ad essere stato un pioniere dell’Atletica Leggera e, successivamente, della Pallamano, ha anche calcato, negli anni ’60, il mitico campo del Pincio, vestendo i colori della Cestistica, della quale ha continuato a seguire le vicende sportive con grande attaccamento.
Così, la famiglia, la Cestistica e i suoi colleghi insegnanti lo vogliono ricordare in questa occasione di incontro tra giovani studenti e atleti. Inoltre, la maglia di Sandro, col suo numero 6, verrà affissa in alto, di fianco a quella del suo compagno di allora Roberto Mosca e degli altri cari amici rossoneri che continuano, in un’altra dimensione, a giocare a basket.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY