Veimaro Vivai, l’eccellenza dei piccoli frutti e delle rose rampicanti

0
225

Chi ritiene che fiori e frutti siano due elementi naturali incompatibili deve essere pronto a smentirsi: i titolari di “Veimaro Vivai” infatti, che esporranno le loro preziose creature nel corso della rassegna Terme in Fiore che si terrà a Civitavecchia il 15 e il 16 ottobre, sapranno convincervi che queste due specie possono andare di pari passo.

Quali sono le eccellenze delle vostre coltivazioni che intendete esporre?

Noi ci occupiamo di coltivare piccoli frutti di tutte le varietà divisi per generi; sono molti e con la loro diversità si può giocare facilmente. Ci occupiamo inoltre di coltivazioni di rose rampicanti”.

Quali sono le tecniche di riproduzione, coltivazione e cura delle piante che operate?

“Le rose sono coltivate per innesto perchè questo tipo di coltivazione permette loro di ottenere una longevità ed una resistenza di gran lunga maggiori. I frutti invece sono coltivati per talea al fine di garantirgli la massima robustezza e di mantenere intatta l’integrità della pianta”.

Vi sono degli esemplari particolari all’interno delle vostre coltivazioni?

“Sì, in questo periodo abbiamo le piante dei kiwi e diverse  varietà di mirtilli dalle colorazioni variegate. Suggestivo anche il fogliame che modifica le sue tinte a seconda dei cambi di stagione”.

Per saperne di più visita la scheda espositore di Veimaro Vivai su termeinfiore.it

Giordana Neri

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY