Rosso Tiziano: Sua Maestà la rosa

0
147

Tiziano Croce è l’uomo che si “cela” dietro “Tiziano Rosso”. E’ l’indiscusso signore delle rose di San Cesareo, in provincia di Roma. Ne esporrà almeno 15 varietà ,per un totale di 200, Sabato e Domenica a “Terme in fiore “.

Quali sono le eccellenze delle vostre coltivazioni che esporrete?

Senza dubbio le introvabili, almeno in Italia, rose Alba. Ma anche le Bourbon e le Portland, anch’esse praticamente introvabili.

Quali tecniche di riproduzione, coltivazione e cura operate?

Noi lavoriamo esclusivamente per talea. In questo modo garantiamo al cliente che le radici sono naturali, il portamento è così reale, non forzato. Abbiamo inoltre un roseto con 400 piante, così abbiamo ampio margine per la riproduzione.

Vi sono degli esemplari particolari all’interno delle vostre coltivazioni?

Certamente la rosa Tea-San Gimignano, portata in fiore ad Aprile, che ha delle caratteristiche uniche. Ma anche la MME De Savigne e la MME Charles Baltet.

Per saperne di più visita la scheda di Rosso Tiziano su termeinfiore.it

Jeeg Robot

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY