Tarquinia. La Befana arriva dal cielo e scende dalla torre del palazzo comunale

0
201

TARQUINIA – Spettacolo da non perdere, il 6 gennaio 2017, a piazza Giacomo Matteotti, cuore di Tarquinia. Stiamo parlando di una delle ricorrenze più attese e apprezzate della città: la discesa della Befana dalla torre dell’orologio del palazzo comunale. L’appuntamento sarà la mattina del giorno dell’Epifania, intorno alle ore 11.30. Giunta alla decima edizione, la manifestazione è promossa dall’Amministrazione insieme ai vigili del Fuoco di Viterbo, che, grazie a professionalità e simpatia, riusciranno a strappare un sorriso ai bambini. E dopo la discesa con la scopa, la Befana donerà dolci e caramelle. A precedere l’arrivo della “simpatica vecchietta”, tante iniziative dedicate ai più piccoli: il “trucca bimbi” e la “baby dance”, a cura dell’associazione Divini Commercianti, e la tradizionale camminata nelle vie del centro storico “Corri per la Befana”, organizzata dall’Atletica ’90 Tarquinia (partenza e arrivo in piazza Giacomo Matteotti). «Un’iniziativa nata con quest’Amministrazione dieci anni fa che, edizione dopo edizione, è cresciuta fino a diventare uno degli eventi principali del Natale Tarquiniese. – afferma il sindaco Mauro Mazzola – Ringrazio i Vigili del Fuoco, per la loro imprescindibile collaborazione, e le associazioni che contribuiranno a rendere una festa questa giornata». Per consentire lo svolgimento delle manifestazioni, la viabilità nel centro storico subirà una modifica temporanea: dalle ore 9 alle ore 13.30 in piazza Giacomo Matteotti, piazza Trento e Trieste, piazza Nazionale, via XX Settembre, tra via Giuseppe Garibaldi e via Umberto I, piazza Cavour e corso Vittorio Emanuele II, sono interdetti il transito e la sosta, con rimozione coatta, a qualsiasi tipo di veicolo.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY