“L’educazzione”

0
137

Da Pasquino dell’Ottimo Consiglio un nuovo sonetto dal titolo “L’educazzione”

Quann’ero regazzino me ricordo
Che si er maestro dava ‘na strillata
Mi padre de sicuro era d’accordo
Senza chiedese s’era meritata

E a le scusanti mie adera sordo.
Mo invece la frittata s’è girata
Pure si ciai un fijo ch’è un balordo
Nessuno je po’ dà ‘na strapazzata.

La madre er padre e spesso puro er nonno
Dar maestro ce vanno cor bastone
E lo trattano come un vagabonno.

Si nun arzamo un po’ l’educazzione
Mo che semo arrivati proprio ar fonno
L’ignoranza ciavrà l’acclamazzione.

Pasquino dell’OC

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY