“L’ambizzione”

0
117

Da Pasquino dell’Ottimo Consiglio un nuovo sonetto dal titolo “L’ambizzione”

Er chirichetto vo’ diventà prete
Er prete sogna er manto vescovile
Tutti vonno dirige er campanile
La vanità governa, lo sapete.

Ma ne sti tempi s’è verificato
Che puro chi era proprio sconosciuto
Chi contava de meno de ‘no sputo
Ar potere de botto s’è trovato.

Mo che te devo dì? Nun ciò parole.
L’ambizione va bene, nun obbietto,
Ma bisogna vedello un po’ de sole.

Perché ‘na cosa proprio nun accetto:
Che ce fa fa’ sortanto le capriole,
Pe fa’ er vescovo, essenno un chirichetto.

Pasquino dell’OC

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY