“Er sabbotaggio”

0
175

Da Pasquino dell’Ottimo Consiglio un nuovo sonetto dal titolo “Er sabbotaggio”

Ma come adè successo, me domanno:
L’acqua che veniva a pisciarella
È ritornata a fa’ nasconnarella?
Ce sarà, poi giuracce, quarche inganno.

E’ la sinistra che provoca er danno.
Nun serve manco spreme le cervella,
E’ sicuro che c’è chi ce gabella,
Er grillino lo dice, coll’ affanno,

Ma io che sempre so’ disicantato, .
Puro si penso: gnente è casuale,
Nun ce credo ar complotto organizzato,

La cosa pare troppo duzzinale.
E allora me lo chiedo un po’ allarmato:
Ma nun sarà che quello porta male?

Pasquino dell’OC

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY