Er complotto der frigo

0
188

CIVITAVECCHIA – Da Pasquino dell’Ottimo Consiglio un novo sonetto dal titolo “Er complotto del frigo”.

Ho visto l’artra notte pe la strada
Aggirasse furtivo un terrorista
Adera de sicuro un communista
Ch’era stato addestrato all’intifada.

E lui pensava “accada quer che accada”,
Mentre spargeva frigo in bella vista
Mascherato com’era da teppista
Pe mannà l’inquirenti foristrada.

Se trattava d’un vero sabbotaggio
Contro er governo de li cinque stelle.
“Er complotto der frigo” l’ha chiamato

La Sinneca che denunciò l’ortraggio
A me me viè da ride a crepapelle
Se penso da chi vengo amministrato.

Pasquino dell’OC

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY