“Er bonismo”

0
147

Da Pasquino dell’Ottimo Consiglio un nuovo sonetto dal titolo “Er bonismo”.

Se so’ inventati pure er neologismo
Pe trattà da minchione patentato
Chi vo’ sarvà ner mare l’immigrato,
Dicono, assai schifati, ch’è bonismo.

E sta parola è pure un eufemismo,
Pe fa capì ch’ha da morì ammazzato
Insieme all’immigrato ch’è affonnato,
Chi sta a rompe le palle cor razzismo.

In tanti cianno ormai la convinzione
Che esse umani e esse solidali,
(Come da sempre vo’ la religgione),

E’ contro l’Interessi Nazzionali.
Io dico che perdemo la raggione
Pe’ asseconnà l’istinti più bestiali.

Ste cose so’ normali?
Si l’omo guarda l’omo come un lupo
Er futuro der monno adè assai cupo

 

Pasquino dell’OC

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY