Eiaculazione precoce: il disturbo sessuale piu comune agli uomini

0
466

Lo affermano gli esperti della Società italiana di urologia.
Ne soffre circa il 17% degli uomini, cioè quasi cinque milioni di persone. Al secondo posto ci sono le disfunzioni erettili, di cui soffre il 13% dei maschi”. Sempre secondo gli esperti, nella maggior parte dei casi si tratta di eiaculazione   che si manifesta già durante l’adolescenza, in occasione dei primi rapporti, una patologia cronica che sembrerebbe dipendere poco da ansia e stress.

In occasione del congresso europeo di Madrid  ricercatori dell’Università di Palermo, coordinati da Carlo Pavone   hanno esaminato l’efficacia di un farmaco (la dapoxetina ) e psicoterapia per la cura dell’eiaculazione precoce su un campione di 150 pazienti. Utilizzando il solo farmaco, i pazienti sono arrivati da 79 secondi a 203 secondi (tempo trascorso tra inizio del rapporto ed eiaculazione); con la psicoterapia, sono passati da 75 secondi a 323; il gruppo che ha avuto una terapia combinata, infine, è passato da 74 secondi a 600. I risultati, dunque, mostrano che la cura migliore per l’eiaculazione precoce sembra essere proprio una terapia combinata di farmaci e psicoterapia

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY