Dati sorprendenti dallo screening sul diabete, in tanti a rischio

0
362

CIVITAVECCHIA – Ancora una volta insieme: la Croce Rossa Italiana, l’ADICIV, l’Associazione Medici Diabetologici sono stati impegnati anche quest’anno nella campagna di sensibilizzazione per la prevenzione del diabete.
I Volontari, domenica 15 novembre, erano presenti presso il centro commerciale “La Scaglia” con lo scopo di sensibilizzare ed informare l’opinione pubblica sul diabete, sull’ipertensione arteriosa e sull’obesità, identificando i casi con diabete e ipertensione non ancora noti. Il Diabete, patologia cronica, debilitante è purtroppo molto diffusa e dato più allarmante è che si sta abbassando drasticamente l’età media in cui si viene colpiti dalla malattia che poi, accompagnerà il “diabetico” per tutta la vita, a volte con complicanze serie e invalidanti, tra cui le malattie cardiovascolari.
“L’attività svolta – riferiscono i volontari – ha evidenziato che oltre il 40% delle persone che si è sottoposta allo screening è a rischio di poter contrarre il diabete, ed in alcuni casi sono emersi casi allarmanti, a queste persone è stato suggerito di recarsi dal proprio medico di medicina generale per svolgere ulteriori approfondimenti. Molti studi scientifici, hanno dimostrato che alla base di una corretta terapia diabetica ci debbano innanzitutto essere un’adeguata alimentazione controllata, un corretto stile di vita, un miglior controllo dell’equilibrio glicemico ed un periodico controllo della pressione arteriosa e del profilo dei grassi del sangue”.
I Volontari anche questa volta hanno dato prova di particolare attenzione alla salute ed al benessere della cittadinanza con questa importante iniziativa che ha destato notevole interesse nella popolazione.
“Speriamo quindi – concludono – in un appuntamento per il prossimo anno, per quello che è stato la conferma di un grande successo ed una grande soddisfazione per tutte le associazioni coinvolte”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY