349 nuovi casi di tumore a Civitavecchia nel 2017

0
2552

CIVITAVECCHIA – 349 nuovi casi di tumore a Civitavecchia nel 2017. Questo l’ennesimo allarmante e inquietante dato sulle patologie tumorali nella nostra città, diffuse ufficialmente dalla Regione Lazio attraverso la sintesi dello stato di salute pubblicato sull’omonimo sito www.statosalutelazio.it .

A diffonderli, tramite la sua pagina Facebook, il Dottor Giovanni Ghirga, che lancia nuovamente l’allarme sull’elevata incidenza del cancro nella nostra città. Nello specifico, tra i 349 nuovi casi di tumori prevalgono quello alla mammella (14,9%) e quello al colon-retto (11,7%); seguono poi i tumori a bronchi e polmoni, alla prostata, alla vescica, alla tiroide, al cervello, al fegato e al rene.

Ma il Dottor Ghirga lancia anche l’allarme rispetto alla presenza di altre patologie, sulle quali invita riflettere la politica locale: “La prevalenza dei disturbi del neurosviluppo (dati scottanti inspeigabilmente assenti nel documento della Regione Lazio), come il ritardo nel linguaggio, l’autismo il deficit dell’attenzione e altro”.

Insomma, niente di nuovo, purtroppo, all’ombra dei fumi che ammorbano Civitavecchia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY