Polizia locale sequestra villino abusivo a Campo dell’Oro

0
504

CIVITAVECCHIA – Stava realizzando abusivamente un intero villino ma il manufatto non è sfuggito all’attenzione della Polizia locale che quest’oggi ha provveduto a metterlo sotto sequestro. L’operazione è stata condotta dalla squadra di polizia giudiziaria del Comandante Pietro Cucumile, coordinata sul posto dal Col. Remo Fontana e coadiuvata dal personale del Servizio Ispettorato edilizio, che ha effettuato un accertamento in via Leo Sposito, zona alta di Campo dell’Oro. La struttura, a rustico e di notevoli dimensioni, era in fase di ultimazione e con servizi ed allacci in corso di predisposizione.
La Polizia locale è subito risalita al proprietario del manufatto, un cittadino di nazionalità straniera che, unitamente alla moglie, stava realizzando nello specifico un villino a due piani in totale difformità al permesso di costruire, per una volumetria totale, in eccedenza, di circa 170 metri quadri; realizzato su struttura portante in elevazione, in cemento armato, il villino era sprovvisto della prescritta denuncia allo Sportello Unico per l’Edilizia. L’attività d’investigazione è ancora in corso, alla ricerca di eventuali corresponsabilità nell’illecito urbanistico.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY