“Una pulizia periodica per l’area di via Mazzini”

0
190

CIVITAVECCHIA – Inserire l’area di di via Mazzini in un meccanismo di pulizia periodica. Lo chiede il Comitato 14 Maggio dopo aver provveduto nella giornata di ieri all’ennesima opera di riqualificazione della piazza che ricorda le vittime del primo bombardamento anglo-americano su Civitavecchia. In particolare, i volontari hanno strappato le erbacce e le piante secche, hanno piantato dei nuovi fiori, hanno spazzato il viale e, infine, hanno cancellato gli scarabocchi che da anni imbrattavano la lastra di marmo.
Il Comitato ricorda come quattro mesi fa il Sindaco Cozzolino, nell’ultima commemorazione del bombardamento, avesse testualmente affermato che “Senza memoria non c’è futuro”, aspettandosi però a tuttoggi che alle parole seguano i fatti, considerato lo stato pietoso in cui giace l’area.
“Comprendendo la significativa mole di lavoro del Comune – affermano dal Comitato – riteniamo che inserire una volta per tutte l’area in un meccanismo di pulizia periodica, data anche la sua importanza, non è chiedere l’impossibile. Fino ad allora il Comitato 14 Maggio continuerà a mantenere viva l’attenzione sul Monumento. Il Comitato desidera testimoniare, attraverso le sue attività e la cura del Monumento, l’importanza, sì della memoria, ma non a parole, bensì con i fatti”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY