Un po’ più di civiltà grazie a “Frasca pulita”

0
184

CIVITAVECCHIA – I volontari dell’Associazione Arka, Onda Popolare e Comitato disoccupati fanno il bis con l’iniziativa “Frasca Pulita” che li ha visti di nuovo protagonisti il giorno della festa dei Lavoratori come già avvenuto con successo anche per il lunedì di Pasqua. I giovani che hanno promosso e condotto l’iniziativa hanno presidiato i due ingressi della pineta la Frasca per distribuire sacchi della spazzatura e per sensibilizzare gli avventori al rispetto e alla pulizia del paradiso naturalistico tanto amato dal popolo Civitavecchiese. Durante la mattinata sono stati distribuiti circa 500 sacchi a tutte le persone che hanno scelto la pineta per la classica scampagnata del 1° Maggio. I visitatori hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa, tanto che i risultati erano ben visibili già dalla sera stessa. Anche in questa occasione non sono mancate le persone irrispettose, poche fortunatamente, che hanno scelto di fare un torto alla maggioranza di cittadini civili. Nonostante questo l’Associazione ARKA, Onda Popolare e il Comitato Disoccupati si ritengono soddisfatte dei risultati dell’iniziativa, segno che la sensibilizzazione è la strada più giusta per il rispetto dell’ambiente e che basta in fin dei conti tanto poco per investire su un futuro migliore, anche ambientale.
Le tre associazioni ringraziano la Compagnia Portuale e Rosati Utensili per aver donato il materiale necessario per la riuscita dell’iniziativa e le Autorità che hanno permesso e accolto positivamente l’iniziativa.
“Come ultima cosa – affermano i suoi esponenti – ma non per importanza, ci sentiamo in dovere di ringraziare tutti i cittadini che hanno reso un successo questa iniziativa, che dona a loro una pineta pulita come ricompensa dell’impegno”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY