Tvs, allarme dell’On. Grande: “Drastica riduzione dei lavoratori”

0
130

CIVITAVECCHIA – “Il piano di esuberi per Tirreno Power continua a lasciarci a dir poco perplessi: dai dati in nostro possesso, infatti, sembra che la centrale civitavecchiese dovrà operare con un numero di lavoratori effettivamente troppo ridotto e sebbene non abbiamo dubbi rispetto al fatto che la società abbia strutturato un progetto più che valido, pur tuttavia rimane, forte, la nostra preoccupazione, soprattutto per ciò che concerne il destino dei lavoratori coinvolti”. La dichiarazione, che gela nuovamente le aspettative dei lavoratori di Tvs, è dell’On. Marta Grande, che aggiunge: “Auspico personalmente che la già precaria situazione occupazionale del nostro territorio non venga ulteriormente compromessa dalle scelte che Tirreno Power deciderà di mettere in campo. Per questo motivo vogliamo riporre la nostra fiducia nell’azienda, rimanendo in attesa rispetto ad un pronunciamento che vada in questa direzione, perché ogni lavoratore deve essere tutelato non solo contrattualmente ma anche e soprattutto nella propria stabilità lavorativa”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY