Tvn, Porrello: “Magliani accampa scuse sull’AIA”

0
598

CIVITAVECCHIA – “La vicenda del rinnovo AIA della centrale a carbone Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia è l’ennesimo affronto alla nostra città”. Così il consigliere regionale del M5S, Devid Porrello, commenta le parole in particolare le parole dell’Assessore all’Ambiente di Civitavecchia, Manuel Magliani, all’indomani della conferenza dei servizi per il rinnovo dell’Aia a Torre Valdaliga Nord.

Sono basito per le motivazioni che hanno spinto l’amministrazione a non ribadire formalmente le prescrizioni precedentemente apposte – afferma Porrello – Il lavoro svolto dalla precedente amministrazione in sede di Gruppo Istruttorio andava confermato con forza senza addurre motivazioni che oggi suonano come scuse. Come ho avuto modo di ribadire qualche giorno fa, è grave che gli uffici della Regione Lazio e della Città metropolitana abbiano ignorato tali prescrizioni, accogliendo invece le osservazione di Enel in deroga al Piano regionale di Qualità dell’Aria.

“Il sindaco Tedesco – conclude – passi dalle parole ai fatti procedendo con il ricorso entro dieci giorni dalla pubblicazione del verbale per richiedere il rispetto delle prescrizioni precedentemente apposte e che in qualità di primo cittadino deve pretendere ai sensi del regio decreto ancora in vigore per tutelare tutti gli abitanti della città da lui amministrata”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY