Terminata la raccolta fondi di Animo Onlus: “Un Pozzo per Bourweogo” è finalmente realtà

0
179

LADISPOLI – Animo Onlus comunica che il progetto destinato al villaggio di Bourweogo in Burkina Faso è finalmente terminato. La raccolta fondi lanciata nel maggio 2014 si è infatti conclusa positivamente in questi giorni. Grazie all’aiuto di tutti l’associazione ha raggiunto infatti i 10.440,00 euro necessari a portare a termine entro l’anno i lavori di costruzione.
“La realizzazione di questo pozzo renderà finalmente autosufficiente dal punto di vista idrico questo villaggio africano costituito da circa 1.000 abitanti che dista 75 km dalla capitale Ouagadougou” ha dichiarato Alessia Lana, responsabile delle missioni in Africa per Animo Onlus.
“Prima del nostro intervento” – aggiunge Alessia Lana – “queste persone non avevano un punto d’accesso all’acqua potabile. Il pozzo più vicino era ad oltre 9 km di distanza. Non avendo accesso a un bene fondamentale come l’acqua nel periodo delle piogge gli abitanti erano costretti a bere prendendo l’acqua direttamente dai ristagni d’acqua o dalle pozze batteriologicamente inquinate andando così incontro a malattie di ogni tipo. Da oggi grazie al nostro aiuto a Bourweogo inizierà una storia nuova e sicuramente sarà una storia più felice e dignitosa”.
Questo grande risultato è stato raggiunto grazie al contributo di tutti quei cittadini che durante le iniziative di Animo Onlus hanno partecipato facendo donazioni o acquistando i prodotti solidali come i saponi, portatabacco, bomboniere solidali e tanto altro.
In particolare Animo Onlus ha il piacere di ringraziare il “Gruppo di Solidarietà dei Dipendenti della Camera dei Deputati” in collaborazione con Marcello Moltoni; Patrizia, Marco e tutti i partecipanti della “Festa di Primavera” che si tiene ogni 1 maggio a Roma in ricordo della piccola Ludovica. Senza il loro supporto economico non sarebbe stato possibile trasformare in realtà questo importante progetto associativo per il Burkina Faso.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY