Sviluppo del territorio, ieri la prima riunione del tavolo istituzionale permanente sul lavoro convocato da Cozzolino

0
194

CIVITAVECCHIA – Il rilancio occupazionale a Civitavecchia non può prescindere dal completamento della realizzazione delle infrastrutture, in primis la Civitavecchia-Orte.

Il presidente di Unindustria ha posto l’accento sul fatto che la mancata realizzazione di opere strategiche, ancorché comporti inevitabilmente qualche sacrificio, è fondamentale per il rilancio turistico e funzionale allo sviluppo economico. “Oggi il nostro compito – ha sottolineato il segretario della Cgil Alberto Manzini- è indicare le priorità, dallo sviluppo del porto, alle merci, passando per il turismo, consapevoli però che questo tavolo non basta, perché serve alzare il livello di discussione coinvolgendo altri enti, a partire dalla Regione Lazio, per arrivare ai ministeri interessati

Massima collaborazione espressa anche da Enel e dall’Adsp per proseguire su questa strada. “Le proposte ci sono state – hanno spiegato Cozzolino e Fortunato – come ci è stato richiesto convocheremo il tavolo con una frequenza mensile e per tematiche differenti, mettendo in piedi linee di azioni e strategie da portare poi all’attenzione di altri enti“.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY