Rottamazione cartelle, il Comune aderisce alla definizione agevolata

0
130

CIVITAVECCHIA – Nella serata di ieri in consiglio comunale è stata votata all’unanimità il regolamento per la definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento. Fornisce chiarimenti su quanto votato l’assessore al bilancio Florinda Tuoro:
“Si tratta di un regolamento nuovo che consentirà di beneficiare dell’eliminazione delle sanzioni sui tributi locali non pagati (ICI, IMU, TIA) e l’eliminazione degli interessi e delle sovratasse per le violazioni al codice della strada relative agli anni passati per le quali era già stata notificata un ingiunzione di pagamento. Un’opportunità in più per i cittadini per chiudere le pendenze pregresse senza l’aggravamento di sanzione e con la possibilità di rateizzare. I cittadini che vorranno aderire a questa opportunità avranno tempo fino al 2 maggio per presentare l’istanza di adesione su apposito modulo che verrà messo a disposizione dal Comune. E’ nostra intenzione fornire assistenza ai cittadini interessati tramite un numero di telefono apposito e nei casi in cui la cifra supererà un determinato importo verrà inviata comunicazione scritta di tale opportunità. Nei prossimi giorni sul sito del Comune verranno fornite tutte le informazioni riguardanti questo nuovo regolamento. L’intenzione duplice dell’AC è quello di mettere i cittadini nelle condizioni di pagare quanto dovuto e permettere alle casse comunali di recuperare introiti senza ulteriori costi per le procedure esecutive”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY