Rimossa la scritta “Enel” dallo Stadio del Nuoto: “Reso onore a Marco Galli”

0
189

CIVITAVECCHIA – “Lo stadio del Nuoto ‘Marco Galli’ torna finalmente ad onorare esclusivamente il compianto ‘Marco Galli'”. Lo dichiara il Sindaco Antonio Cozzolino dopo la rimozione della scritta “Enel” dal nome dello stadio.
“Una battaglia di etica e di opportunità – afferma il sindaco – che la città doveva ad uno dei suoi campioni, scomparso prematuramente per un brutto male, e che meritava e merita di essere ricordato non certo associato al nome di un’azienda elettrica. Sia chiaro: la SNC ha tutto il diritto di far sponsorizzare la propria attività sportiva da chi vuole e alla società, come a tutte le associazioni sportive di Civitavecchia, auguriamo i migliori successi. Ma cambiare il nome ad un impianto comunale no, quello no. Non abbiamo mai apprezzato questa scelta quando eravamo fuori da Palazzo del Pincio e non abbiamo mai gradito il braccio di ferro che si era instaurato per la rimozione di quell’ingombrante connubio Enel – Marco Galli che non abbiamo mai ritenuto rendesse onore all’attività sportiva lì svolta”.
“Ringrazio quindi la SNC che, seppur tardivamente e seppur incalzata troppe volte, alla fine ha fatto prevalere il buon senso. Mi auguro – conclude Cozzolino – che ora la nuova insegna che recherà la scritta del nome dia lustro a Marco Galli, campione di tutti, che merita senza alcun dubbio di essere ricordato al meglio”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY