Renzi rafforza i consensi a Civitavecchia

0
250

CIVITAVECCHIA – Anche il segretario Enrico Leopardo e un cospicuo gruppo dirigente del partito si schiera a sostegno di Matteo Renzi in vista del prossimo congresso nazionale del Pd, ingrossando a livello locale le fila che supportano l’ex premier. Lo fanno attraverso una lettera appello non solo a sostegno di Renzi ma anche dell’unità del partito. Questo il testo integrale del loro intervento.

“Il congresso a carattere nazionale che siamo chiamati ad affrontare deve essere un momento di confronto e non di scontro.
Un’occasione per analizzare gli errori commessi nel passato e non ripeterli, uno strumento per discutere di temi, di problemi, per elaborare idee e cercare di costruire la speranza di un futuro migliore.
Quando il confronto si svolge su questioni politiche è sempre ben accetto, quando rischia di svolgersi su questioni/interessi personali occorre che ognuno di noi si impegni per prenderne le dovute distanze.
A tutti coloro che hanno a cuore il PD chiediamo di dare una mano con spirito costruttivo e non con polemiche.
Siamo una grande comunità, diamone dimostrazione.
Che sia un momento per approfondire con il massimo della partecipazione.
Il congresso deve essere un motore democratico che si muove tra la gente. Un momento per confrontarsi con la massima franchezza su programmi e proposte.
Nessuno è migliore di altri, siamo tutti indispensabili se mettiamo da parte rancori, accuse e lavoriamo mettendoci a servizio del nostro Partito e del nostro Paese.
Il nostro sostegno va all’ex-premier Matteo Renzi.
In questa occasione vogliamo sottolineare quanto detto da Renzi nel corso della direzione nazionale: “Chi perde, il giorno dopo dia una mano, non scappi col pallone”.
Tante sono state le riforme approvate nei 1000 giorni di Governo Renzi, per citarne solo alcune la Legge sulle Unioni Civili, quella sul Dopo di noi, la Legge sull’omicidio stradale, e speriamo che quell’entusiasmo, quelle forze e le energie che si erano messe in campo non vadano disperse.
Mentre noi perdiamo tempo a litigare i nostri territori soffrono, soffre la nostra gente e le nostre famiglie.
Affrontiamo questa fase portando avanti processi che siano di crescita e di apertura per una Politica che sia capace di misurarsi con le prossime sfide.

Enrico Leopardo – Segretario PD
Jenny Crisostomi
Lara Cervarelli
FaustoTranquilli
Emanuela Mocci
Marina Pergolesi
Andrea Riga
Roberto Fiorentini
Alessandro Braccini
Alessio Gatti
Daniele Muneroni
Alessandro Pierantoni
Giulia Bevilacqua
Catia Galatolo
Stefano Ballottari
Ignazio Gaggioli

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY