Referendum, nasce anche il Comitato per il “Sì”

0
296

CIVITAVECCHIA – Dopo il Comitato per il “no”, a Civitavecchia nasce anche il primo comitato per il “sì” al referendum costituzionale. Comitato promosso dai Giovani Democratici, da membri e simpatizzanti del Partito Democratico e dalla società civile.
L’inaugurazione del comitato si terrà Giovedì 26 Maggio alle 18:30 al Glamour Cafè (Lungoporto Gramsci, 23) con un aperitivo che avrà come ospite l’onorevole Matteo Richetti.
“La riforma abolisce il sistema del bicameralismo perfetto e disegna la nuova natura del Senato. I senatori passeranno da 315 con indennità a 100 senza indennità – affermano dal neo Comitato – Solo alla Camera spetta la titolarità del rapporto di fiducia e la funzione di indirizzo politico, nonché il controllo dell’operato del Governo. Il Senato rappresenta invece le istituzioni territoriali. Con la riforma del Titolo V della Costituzione viene soppressa la competenza concorrente, con una redistribuzione delle materie tra competenza esclusiva statale e competenza regionale. L’indennità di un consigliere regionale non potrà superare quella attribuita ai sindaci dei comuni capoluogo di Regione. Aumentano anche i poteri della Corte Costituzionale che potrà intervenire con un giudizio preventivo sulle leggi che regolano elezioni di Camera e Senato. Con la riforma si superano definitivamente le province e si inserisce la nuova legge elettorale. Una grande riforma che ha raccolto la volontà popolare di rinnovare le Istituzioni, semplificare gli iter parlamentari, ridurre i costi della politica e favorire la partecipazione delle Regioni”.
Per quanto riguarda le adesioni al momento è possibile e contattare il comitato scrivendo a civitavecchiaperilsi@gmail.com

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY