Matteo Fiorentino del Liceo Artistico trionfa al concorso “Mai più violenza: esci dal silenzio!”

0
372
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

CIVITAVECCHIA – In occasione della giornata contro la violenza sulle donne. Celebratasi lo scorso 25 novembre, la Regione ha organizzato un concorso denominato “Mai più violenza: esci dal silenzio!”, rivolto alle scuole medie e superiori di tutta la Regione Lazio. Ben 350 i lavori realizzati, tra elaborati multimediali, artistici e letterari. Circa 180 sono stati i partecipanti delle superiori.
La cerimonia di premiazione si è svolta a Roma, presso la Regione, introdotta da Silvia Pietrantonio, prestigiosa cantante lirica di fama internazionale che ha dato il via alla consegna dei premi ai ragazzi delle scuole medie. Il primo posto, nella sezione letteraria, se lo è aggiudicato Simone Ferri; proveniente da una scuola di Cave; nella sezione artistica successo della seconda media della scuola di Ardea e in quella multimediale primo posto per Sara Cristiano, studentessa di Latina.
Dopo una pausa musicale è stata la volta delle superiori con Alessandra Valeria Carletti di Albano Laziale ad aggiudicarsi il premio letterario e una classe IV di Vignanello per il premio multimediale.
Dopo tanta emozione finalmente il microfono ha annunciato il nome di Matteo Fiorentino (nella foto), alunno della 5^A del Liceo artistico di Civitavecchia, per la sezione artistica il quale, con la sua originalità e profondità dei contenuti, ha aperto le porte della nostra scuola fuori dalla città, vincendo un assegno di mille euro e ottenendo gratificanti elogi della giuria.
Questa la descrizione personale del lavoro realizzato e il suo commento dopo la vitttoria: “La donna in una uccelliera, che è allo stesso tempo il mondo inclinato sull’asse terrestre, rappresenta tutte le donne di ogni paese, la carta strappata sullo sfondo, le pareti domestiche, lacerate dal grido di ogni madre che subisce violenza. Questo premio mi rende felicissimo e mi motiva a fare sempre meglio”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY