Marangone, a pulire ci pensano i bagnanti

0
243

CIVITAVECCHIA – Se la montagna non viene a Maometto, Maometto va alla montagna. E così, per il secondo anno consecutivo, un gruppo di bagnanti del Marangone ha deciso di provvedere a proprie spese alla sistemazione della parte di spiaggia corrispondente al Comune di Civitavecchia.

“Non vogliamo pubblicità – affermano i bagnanti – ma davanti al silenzio e alle mancanze dell’amministrazione lamentarsi non basta e siamo costretti ad agire per godere di una parte del nostro litorale più pulito e curato. La spiaggia libera del Marangone quest’anno ha raggiunto un livello insostenibile anche a causa della pioggia e delle mareggiate. Dal Sindaco l’unica risposta che abbiamo ricevuto è che non si hanno i fondi per fare la propria parte. Infine dobbiamo segnalare che il fine settimana il parcheggio del Marangone diventa un campeggio illegale di camper, che restano lì tutto il week end, senza che venga fatto nessun intervento per il ripristino della legalità”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY