Lo Sportello dei Consumatori lancia l’allarme: “Preavvisi di fermo amministrativo illegittimi”

0
224

CIVITAVECCHIA – Nuovo allarme dallo Sportello dei Consumatori, il quale denuncia che in questi giorni stanno giungendo ai Cittadini di Civitavecchia dei preavvisi di fermo amministrativo per tassazioni in molti casi già prescritte, già pagate oppure ancora affidate sia a PosteTributi che, a suo tempo, a Equitalia.
“Al fine di evitare che i Cittadini paghino per somme non più dovute o, addirittura, paghino due volte lo stesso tributo – si legge in una nota stampa dell’associazione – invitiamo tutti coloro ricevano un ‘Preavviso di iscrizione’ di fermo amministrativo a rivolgersi nel più breve tempo possibile allo Sportello Consumatori in via Bramante 18 dal martedì al venerdì dalle ore 16:00 alle ore 19:30 muniti di una fotocopia del proprio documento, del proprio codice fiscale/tessera sanitaria e del preavviso. I nostri volontari procederanno all’apertura della pratica ed al ritiro dei documenti che verranno in seguito verificati dai nostri esperti i quali redigeranno tutti gli atti necessari a bloccare il fermo amministrativo, se illegittimo”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY