L’Associazione “Francesco Ricciardi” lancia un nuovo progetto a sostegno dei disabili

0
506

CIVITAVECCHIA – “Finalmente il sogno di Angela Ricciardi è diventato realtà”, recitava un articolo che la rubrica “Grandangolo” lo scorso giugno aveva dedicato proprio All’Associazione di Volontariato “Francesco Ricciardi” (ora Onlus), nata nell’ottobre del 2014 in memoria del fratello di Angela, scomparso nel 2002, che tanto si era speso per i disabili. Da quel momento l’Associazione ha fatto grandi passi in avanti nel mondo del volontariato: a giugno 2015 ha inaugurato una nuova sede presso la Repubblica dei Ragazzi, in Via Aurelia Sud 84 per sostenere economicamente i progetti dei disabili; e, lunedì pomeriggio ha indetto una conferenza nei locali dell’Istituto Comprensivo “Ennio Galice”, nel corso della quale la Ricciardi ha annunciato la realizzazione di un nuovo progetto, finalizzato al miglioramento del livello qualitativo di vita delle persone con disabilità o con ridotte capacità motorie e/o sensoriali di ogni etnia e fascia d’età, mediante programmi di collaborazione, convenzionati e assistenza gratuita di professionisti e associazioni.
Ne fanno parte la Dr.ssa Stefania Branchi (Osteopata e Kinesiterapista), l’Avv. Stab. Maria Letizia Bruni (Assistenza Legale), la Dr.ssa Cinzia Di Iorio – Edac SAS (Centro documentazione e Sportello Informazioni), la Dr.ssa Luisa Di Pietro (Podologa), la Dr.ssa Federica Pierucci (Coordinatore tecnico di Riabilitazione Equestre), la Dr.ssa Enrica Jasinski (tecnico di Onoterapia), Stefano Fantozzi – A.S.D.C. “Gente di Mare” (Velaterapia con istruttore Nazionale II Livello F.I.V.), I Tirreni (Ass. Subacquea con istruttori abilitati ad insegnare la subacquea ai portatori di disabilità), la Prof.ssa Tatiana Ruocco (insegnante, educatrice e sostegno scolastico) e la Dr.ssa Anna Surbera (Psicologa, Formazione cognitivo-comportamentale). Esaustivi e ricchi di particolari gli interventi della dr.ssa Pierucci, che ha presentato in modo diffuso il progetto di RE ed Ippoterapia, e della Janiski, che ha illustrato invece il progetto di Onoterapia (ovvero un percorso di Pet Theraphy con gli asini).
“L’obiettivo da raggiungere – ha affermato la Ricciardi – è dare l’assistenza ai disabili di ogni età con potenzialità di recupero, aiutandoli a riconquistare fiducia in se stessi attraverso l’autosufficienza per farli divenire protagonisti del loro futuro. E il nostro motto è: ‘Insieme per un cammino di speranza’ che può diventare certezza. La nostra Associazione è aperta a tutti coloro che vogliono affrontare con noi questo viaggio nel futuro, che auspichiamo sia colmo di amore , di rinascita e di vittorie.”
Le famiglie che volessero mettersi in contatto con l’Associazione potranno rivolgersi tre volte a settimana, nei giorni di lunedì e venerdì dalle ore 10:00 alle 11:00 e mercoledì dalle 16:00 alle 17:00 presso la Repubblica dei Ragazzi in Via Aurelia Sud 84. E’ comunque possibile contattare la Ricciardi e la sua assistente, Laura Caprini, ai cell. 389.6067211-389.6030505.

Antonella Marrucci

  • Share/Bookmark

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY