“L’angolo di Neanderthal”. Dopo la transenna anche la riparazione?

0
138
Jpeg

CIVITAVECCHIA – Da più di una settimana via Olimpia viene inondata da litri e litri d’acqua, che sgorgano senza sosta da una crepa dell’asfalto. Oltre all’incalcolabile spreco d’acqua, a Civitavecchia già scarsa, un danno del genere causa inevitabile disagio per gli automobilisti: l’asfalto bagnato, sommato alla presenza di brecciolino sulla strada, provoca la formazione di fanghiglia, che può provocare pericolosi slittamenti. Per ora il Comune ha posizionato una transenna a segnalare il danno; la speranza è che non debbano andare sprecati migliaia i litri d’acqua prima di veder riparata la perdita.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY