“L’angolo di Neanderthal”. Devo da parcheggià…

0
510

CIVITAVECCHIA – Tramite questa rubrica siamo avvezzi a segnalare dei comportamenti biasimevoli che potremmo definire manifestamente sbagliati; oggi tuttavia perviene alla nostra attenzione questo singolare parcheggio che apparentemente non presenta alcuna scorrettezza ma che in realtà meriterebbe la considerazione della polizia locale per ben due ragioni.
In primo luogo il camion per attuare quel parcheggio deve aver imboccato ognuna delle strade che conducono alla via in questione, via Romolo Mori, necessariamente contromano, in quanto sia la via stessa sia le traverse che vi conducono sono a senso unico.
La vettura poi, di dimensioni non indifferenti, è posteggiata proprio in prossimità di un passo carrabile giustificato da un cancello che dà su un parcheggio condominiale, costituendo così un considerevole ostacolo alla visibilità per le auto che devono uscire dal cortile.
Certamente per aver parcheggiato in cotal guisa il veicolo, che si suppone possa essere destinato al trasporto merci, il guidatore deve aver avuto una ragione che a suo parere meritava più importanza della legalità stradale, ma il bisogno di uno non può mai sostituirsi al bene e alla sicurezza della collettività.

Giordana Neri

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY