L’alta pressione non molla, bel tempo fino a Natale

0
246

Ancora una settimana all’insegna dell’alta pressione, della nebbia, della siccità, della mancanza di neve sulle Alpi e dell’altissimo inquinamento dell’aria nelle città del centro nord. Un novembre e parte di dicembre più secchi a memoria d’uomo, un altro record nell’era dei cambiamenti climatici. Speriamo che la settimana di Natale possa portarci un po’ di pioggia e neve in montagna…

Previsioni dal 20 al 27 dicembre 2015

“Nulla di nuovo all’orizzonte”: l’Alta Pressione insisterà in maniera anomala ad avvolgere tutta l’Italia e parte dell’Europa continentale. Se questa tendenza arriverà a coprire anche l’ultimo giorno dell’anno, dicembre 2015 sarà ricordato come il più siccitoso degli ultimi 20 anni. Ma vediamo la situazione nel dettaglio.
Lunedì: nebbie estese su valli e pianure del centro nord. Alto superamento del limite delle polveri sottili su gran parte delle città del centro nord. Qualche leggera pioggia tra la Liguria e la Toscana. Cieli velati al mattino anche al sud, ma poi torna a splendere il Sole. Temperature sempre superiori alla media stagionale. Mari da poco mossi a calmi.
Martedì: cambia poco la situazione, ancora qualche leggera pioggia tra la Liguria e il Piemonte e tra l’alta Toscana e l’Emilia Romagna. Nebbia persistente su tutta la Valle Padana. Cieli da velati a sereni al centro e al sud.
Mercoledì: cieli velati per gran parte della giornata al centro e al nord. Nebbie persistenti al nord e peggioramento dello stato di salubrità dell’aria delle città. Inevitabili limitazioni alla circolazione veicolare. Sole implacabile al sud. Mari generalmente calmi e inevitabili altri sbarchi di migranti sulle coste della Sicilia e della Calabria.
Giovedì: come sopra, anche se qualche leggera pioggia potrebbe ancora interessare parte della Liguria, del Piemonte e dell’Emilia Romagna. Sole dalla bassa Toscana fino alla Sicilia.
Venerdì: è Natale, ma senza neve sui nostri monti. Aumenta la nuvolosità al centro nord, continuano le nebbie a rendere difficile la circolazione sulle strade del nord, mentre al sud cieli da velati a sereni. In alcune città del centro nord sarà necessario uscire per strada con le mascherine anti-smog. Temperature sempre sopra la media stagionale.
Week End: l’alta pressione non molla! Qualche possibilità di leggere piogge tra il centro e il sud, ma nulla di importante. Nebbia e smog al nord, mari a tratti calmi e temperature superiori alla media stagionale al nord, in leggera diminuzione al centro e al sud. (a cura di Accademia Kronos)

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY