La statua gemella di Hasekura Tsunenaga “ritrovata” a Fiumaretta

0
191

CIVITAVECCHIA – Era da tempo che alcuni cittadini si domandavano dove fosse finita la Statua di Hasekura Tsunenaga, gemella di quella allocata vicino Porta Livorno, ed un tempo esposta al Parco del Pincio all’interno di un’area che ricordava il tipico giardino in stile giapponese.
A ritrovarla è stata infine l’associazione culturale “La Civetta” in seguito alla segnalazione di un cittadino che diceva di averla vista nei pressi dell’entrata degli Uffici Comunali di Fiumaretta. “Andati a verificare quanto segnalato – racconta Sara Fresi – ci accorgiamo altresì che la suddetta è ‘parcheggiata’ con noncuranza in disparte, in preda alla pioggia ed al vento, vicina appunto alla principale sbarra d’accesso. Possibile che nessun Consigliere Comunale ed Assessore, recandosi agli Uffici citati, non abbia notato che la Statua donata dalla Città di Ishinomaki, con cui Civitavecchia è gemellata, era lì ‘sbattuta’ da una parte? Chiediamo che la stessa sia quanto prima, degnamente ricollocata nel suo posto originario, ossia presso detto Parco e venga previamente sottoposta ad una adeguata pulitura”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY