La Rosa bacchetta Monti: “Gli impegni vanno onorati”

0
139

CIVITAVECCHIA – “Il bello di fare un accordo tra due enti importanti come il Comune di Civitavecchia e l’Autorità Portuale è che si può realmente lavorare in maniera coordinata per il bene della città e dei suoi cittadini. Gli accordi di lungo respiro studiati per mesi rappresentano una garanzia e un impegno di collaborazione che i gentiluomini onorano e rispettano e non sono l’occasione per una stretta di mano davanti ai giornalisti per poi essere dimenticati dentro qualche fascicolo”. A parlare è il Consigliere comunale Cinque Stelle Emanuele La Rosa, che tira le orecchie al numero uno di Molo Vespucci insinuando una accusa destinata probabilmente a suscitare polemiche.
“Spero abbia pensato a questo Pasqualino Monti – prosegue infatti La Rosa – quando ha firmato il protocollo d’intesa e l’accordo con il sindaco Cozzolino, perché c’è qualche nube all’orizzonte dal momento sembra che l’Autorità Portuale non abbia ancora onorato l’impegno firmato. In particolare non si è vista traccia dei due milioni previsti (di cui 500.000€ in opere) che l’Autorità Portuale si era impegnata a erogare alla città entro il 30 novembre di quest’anno. Auspico che il Presidente Monti possa recuperare quanto prima, perché la città è in forte sofferenza economico-finanziaria e il Giubileo è già iniziato senza che la Regione abbia tenuto minimamente in considerazione che Civitavecchia, proprio con il porto, offre infrastrutture e spazi per i pellegrini diretti verso la Porta Santa”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY